Il seminario biblico di quest’anno promosso da Lech Lechà vuole affrontare il tema del cosiddetto «diluvio universale», descritto nei Capitoli 6-7-8-9 della Genesi. Scriviamo «cosiddetto diluvio» perché è una traduzione assai impropria del termine ebraico mabul, che, letteralmente, rinvia ad uno stato di confusione (dal verbo ebraico lehitbalbel, confondersi). L’inadeguatezza della traduzione emerge semplicemente leggendo quanto descrive il testo: non un diluvio, ma un fenomeno molto diverso, la contemporanea caduta delle acque dall’alto e l’emersione delle acque dal basso. Il mabul è, quindi, il momento in cui alto e basso si confondono. Un momento di perdita dell’orientamento, che rappresenta il paradigma della crisi di un sistema. Sia esso sociale, politico, o psicologico. Può, quindi essere identificato con numerosi fenomeni storici: un’epidemia? Una guerra? Una guerra civile? Ciò che resta costante sono le motivazioni che portano alla crisi, riassunte nel termine ebraico chamas. Un’ultima considerazione: quasi tutte le culture hanno nel proprio bagaglio sapienziale  un racconto del diluvio, inteso come momento purificatore e rigeneratore. La specificità del racconto biblico è la descrizione di come ci si salva dal diluvio. E qui la mente va alla figura di Noè e alla, anche in questo caso cosiddetta, «arca».

Appuntamenti

Il seminario prevede 4 incontri nelle seguenti date:

martedì 10/05/22 – Le premesse del diluvio e il senso della parola chamas

martedì 17/05/22 – Noè, uomo giusto e integro nelle sue generazioni. Il senso divino della giustizia

martedì 24/05/22 – L’arca di Noè: strategie di uscita dal mabul

martedì 31/05/22 – L’uscita dall’arca, l’arcobaleno e i sette principi noachici: il senso della legge nella tradizione biblica

N.B.: ogni incontro verrà registrato e integrato con strumenti didattici per approfondire gli argomenti. La registrazione integrata verrà consegnata ai partecipanti entro l’incontro della settimana successiva.

Costi

Anche quest’anno il seminario segue la formula di Lech Lechà «Più siamo meglio stiamo».  Il costo dell’intero seminario è di 800 € da dividere per tutti i partecipanti. Ricordiamo che per i soci-sostenitori di Lech Lechà (quota associativa di 50 €) i costi di partecipazione sono scontati del 25%, mentre il seminario è gratuito per i soci-mecenati (quota associativa di 100 €). Al termine del seminario verrà rilasciato regolare certificato di frequenza per chi volesse farselo accreditare dal proprio ente di riferimento. Più si è meno si spende. L’anno scorso siamo arrivati ad una quota di 12 € ad incontro, quest’anno possiamo fare ancora meglio!

Per adesioni e informazioni, scrivere a info@lechlecha.me

©2020 Chiesa Cristiana Protestante Milano
Sito finanziato dal Consolato Tedesco di Germania a Milano – Progetto di Solidarietà COVID
Powered by AlienPro Srl | Privacy | Cookie | Note legali